Ritorno all'asilo


La famosa "notte prima degli esami", che qui chiameremo per ovvie ragioni "notte prima del primo giorno d'asilo (mi piace parlare in italiano…:-P) è andata come sopra.

La mattina, prima di uscire da casa "mamma, sono triste perché non voglio andare all'asilo", e giù litri di sudore nel prospettare quello che sarebbe avvenuto di lì a poco.

L'arrivo nello spiazzo della scuola, portone ancora chiuso, è stato un restare con me finché non ha intravisto una amichetta più piccola, con cui poi è entrata e….tutto è filato liscio. 

Abbiamo superato la prova da "primo giorno", con serenità o con il sorriso sulle labbra da parte di entrambe :-)

Ora non ci resta che vivere giorno per giorno, scongiurare che il primo "malanno scolastico"arrivi il più tardi possibile e contare quanti giorni mancano alle prossime vacanze, per poterci alzare tardi.

io...


Commenti

  1. Dai che chi ben comincia! E poi il secondo anno hanno un po' di anticorpi no???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quest'anno è il terzo. L'anno scorso, secondo anno, tutti mi dicevano "andrà meglio!". bene, marta si è ammalata più del primo anno :-|

      Elimina
  2. Meglio così, speriamo che buon umore e salute reggano il più possibile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come non detto…oggi ha già il naso "intasato"! :-|

      Elimina
  3. evvvaaaaaiii!!! anche per noi per ora tutto liscio. che sollievo!!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buono buono! noi però oggi a casa…super raffreddore mucoso a noi!

      Elimina
  4. anche da noi la ripresa è andata alla grande! abbiamo solo grandi problemi per la sveglia del mattino:-((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah guarda…il primo giorno eravamo lì a cancelli chiusi, poi…sempre più difficile svegliarsi prima delle 8! :-P

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari