domenica 3 giugno 2012

c'è gente

e nel bel mezzo di un casting, ecco che ti arrivano due giovani cinquantenni, con un sorriso (e tante altri particolari) grande così, che ti porgono la mano, pronunciano i loro nomi, con tono soave, e partono in quarta elencando le loro conoscenze nel campo cinematografico (locale) e le loro partecipazioni (come comparse) a casting e film.
Gentili, molto gentili, le due giovani cinquantenni, ma ora, dico io...è vero che l'abito non fa il monaco...però...è anche vero che certi abiti lasciano trasparire molto e che...se hai naso e labbra rifatte, unghie (finte) laccate, vestito trasparente, no biancheria intima...oh, insomma! 
Capisco la loro delusione quando hanno compreso di che si trattava...tanta preparazione per nulla. 


Gentili le signorine, volevano anche offrirmi un gelato; però anche un po' bugiarde, le signorine. Almeno la loro presenza ha ravvivato gli animi dei maschietti  presenti (che per non destare sospetti hanno provato a camuffare la gioia con frasi di sdegno....!).

********************

Se passate da Bari, e percorrete la via pedonale dei negozi, sicuramente le vostre orecchie prima, i vostri occhi dopo, si imbatteranno in un personaggio solito nelle fattezze, ma insolito nella sua attività: il cantante di via sparano!
E' sua abitudine stare seduto su una panchina nel centro della strada, e cantare a squarciagola (il nostro amico, devo ammettere, è intonato). Da qualche tempo ho notato un "salvadanaio"di cartone (perchè non unire l'utile al dilettevole?). La sua storia non la conosco, ma ricercando su internet ho scoperto che qualcun'altro gli ha dedicato un post con tanto di intervista.
Il nostro amico canta, canta! io gli ho sempre sentito cantare Domenico Modugno (e questo per me gli fa onore, vista la mia passione per il cantante polignanese, nonchè cugino di primo grado di mio nonno, lo stesso di questo post qui).
I bambini restano incantati, i ragazzi talvolta lo prendono in giro: allora lui interrompe il brano, risponde imprecando, ma senza alzare troppo il tono della voce e con nonchalance riprende la sua attività.

10 commenti:

  1. ahahah....tristezza le due 50enni :(
    ho letto del tuo nonnino fantastico, io ho conosciuto solo nonne, nonni nessuno e mi sarebbe piaciuto averne uno come il tuo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-)))
      e poi, oh, è parente di uno famoso, eheh!

      Elimina
  2. Scusa, ma il casting per cos'era?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per un cortometraggio, commissionatoci al comune.

      Elimina
  3. le cinquantenni gentili e smutandate :-DDDD

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. marine', commenta col tuo profilo!:-)

      Elimina
  5. anche da queste parti c'era un tipo ... che cantava a squarcia gola gianni morandi ... e si faceva chiamare così!
    mi piacerebbe avere il coraggio di cantare a squarcia gola per la strada...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cavolo...anche io!fino a qualche tempo fa mi intimoriva farlo anche davanti alle persone più amiche (e davanti a mio marito)!

      Elimina

Domande che richiedono preparazione

Dopo " da dove escono i bambini " siamo passati a " perché siamo fatti così? " (non è che esiste una puntata di Sia...