D di domenica

come trascorrere una domenica in due (io e la nana...che avete capito?)? Semplice:
1. basta rispondere "ok" alla proposta di una lettura animata.
2. Rispondere nuovamente "ok" alla proposta "venite a pranzo qui?"

E così sveglia più o meno presto, si va in libreria, nella libreria di amici; si trascorre un'oretta lì, tempo della lettura, facendo un po' di "veleno" (quel po' da rossore sulle guance) perchè i due nani, gli stessi entrati a testa basse, che per la vergogna non salutavano e non rivolgevano la parola a nessuno) intrattenevano i commensali con risate e battute. Poi si va a pranzo dagli zii e nel pomeriggio ci si prende un buon gelato cioccolato e panna (mi dimentico sempre di non comprarlo per me, perchè tanto alla fine, mi tocca "ripassare" sempre quello della mini-donna). Si torna a casa con la bella addormentata sul seggiolino. Il tutto condito da una piacevole passeggiata sotto il sole (anche se...faceva abbastanza freddino. Già immaginavo i commenti di mia madre "hai visto? s'è ammalata! io l'avevo detto che i bambini non si escono con il freddo!!!"), nei pressi del castello, per le strade di quella che è la mia città....aaaaaaah!


Commenti

  1. L'aria fresca può essere solo un toccasana.....il nostro we non è andato esattamente così (vedi ultimo post). :-(((

    RispondiElimina
  2. proprio una bella domenica!! qui a Roma è arrivato il caldo;-))
    ps: e il fumetto dei capelli nuovi?? io lo aspetto;-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sta arrivando...sta arrivando...:-)

      Elimina
  3. Noi quarta domenica di fila di influenza (con tutti i giorni feriali in mezzo!): non ne posso più!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì...ho letto...ma oggi state meglio?

      Elimina
  4. Ma quel cinghialetto mi sembra di conoscerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh! dobbiamo ripetere giornate come questa!

      Elimina
  5. bambini in giro con il freddo.certo che si può! se c'è una cosa che ho imparato in uk è che le mamme italiane sono super apprensive...in ogni caso evviva la primavera e il suo arrivo in punta di piedi!!! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero...super super apprensive!

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari