domenica 13 maggio 2012

13 maggio 2012

oggi, festa della mamma: torno a casa da lavoro, apro la porta, la mini-d.mi corre incontro, mi abbraccia. Poi il papà le ricorda che mi deve dare un regalo. Va in camera sua, tutta trionfante torna con un bigliettino artigianale fatto dal papà, che in quanto a talento nel campo dell'arte figurativa...hmmm...ma a fantasia non lo batte nessuno (o quasi). me lo da', lo apro, lo leggo: "MAMMA, VOGLIO FARTI LA FESTA!"...che tenerezza! penso! la frase l'ha proprio decisa marta, non il papà, ma marta....la abbraccio, lei è felice, me lo ripone nella borsa...poi penso alle parole "voglio farti la festa"...hmmm....a Bari con tale frase si intende che qualcuno, come dire, vuole fartela pagare.......cosa avrà voluto dire marta????


AUGURI A VOI, MAMME!

3 commenti:

  1. le premesse non sembrano buone...ma confido nella buonissima fede della piccola marta...ihihihihihi

    RispondiElimina
  2. Libera interpretazione, innocente?

    RispondiElimina

Domande che richiedono preparazione

Dopo " da dove escono i bambini " siamo passati a " perché siamo fatti così? " (non è che esiste una puntata di Sia...