giovedì 26 gennaio 2017

Avrei voluto

Avrei voluto raccontarvi del mio lavoro da portalettere (figo! l'ho desiderato e è arrivato...al momento sbagliato).
Avrei voluto parlarvi della mia esperienza da insegnate di sostegno (io? dopo la "drammatica" esperienza da flash-professoressa di un anno fa, io, ora con il sostegno??? e fino a giugno?).
Avrei voluto mostrarvi gli schizzi del mio libro.
Invece

Storie di cannibalismo? Cattiveria umana? No, piuttosto lo chiamerei MIRACOLO!
Dopo questa estate, a due mesi da quell'evento, c'è una creaturina di 5 mesi circa dentro di me.

Come sia potuto succedere non lo so... vabbè, la materia non mi è nuova, l'aspetto tecnico della faccenda mi è ben chiaro. E' altrettanto chiaro che non sempre a domanda corrisponde risposta e che l'esito non è uguale per tutti, così come i tempi d'attesa.
Siamo stati in sala d'attesa per un bel po', continuando a occuparci - e a volte preoccuparci - delle questioni della vita, faccende domestiche, lavori, guadagni, spese, crescita, ecc.
Poi un giorno, di punto in bianco, decidi che da quella sala devi uscire e continuare tutto il resto senza sostare lì ('che l'età avanza, c'è tanto altro).

Il miracolo accade.
Perché ora, perché a me? Non lo so.

Come dicevo in questo post, se non ne parli non esiste. Bene, oggi ho voluto mettere da parte i timori e le mille preoccupazioni e raccontare quello che sta accadendo.
Sono sempre sul Chivalà! Forse perché non mi sembra ancora vero, ma è vero, lo giuro!
Forse per quello che è accaduto questa estate, forse perché vorrei avere un monitor privato per sbirciare dentro di me e chiedergli Tutto ok? stai bene?
Però c'è e se tutto andrà bene, ne conosceremo il volto a giugno, a ridosso dei miei 40 anni (sob!).

Intanto l'altra chiama, chiede, c'è, con lei tutto ciò che ne comporta.
Ci sono diecimila pensieri e l'esserino a volte passa in secondo piano.
Quindi, avrei voluto raccontarvi del mio lavoro da portalettere, ma - ahimè - ho superato le selezioni e causa panza non ho potuto accettare.
Avrei voluto narrarvi dell'insegnamento, ma c'era un'altra candidata prima di me, che ha accettato - meglio così!
Però gli schizzi del libro ci sono e con lui ci sono tante altre cose belle e bei progetti che non so se si realizzeranno, ma intanto li sogno :-)
In bocca al lupo!


13 commenti:

  1. In bocca al lupo per tutti i progetti e le attese!

    RispondiElimina
  2. A giugno ci saranno die nascite! Il fagiolino dentro di te e pure il libro! Forza Gab! Quanto mi commuove questa cosa!!!!!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Ma questa è una notizia bellissssssssssima!
    Sono felicissima per te :-)

    RispondiElimina
  5. felicissima per te ....... socosa si prova..
    anzi strafelice per te!!!!!! goditi tutto ogni istante e a giugno saremo tutti in attesa delle tue nuove creature...
    avanti tutta GAB

    RispondiElimina

La Barbie è in ognuna di noi?

Il 9 marzo  è stato il suo anniversario. Forse dire compleanno la fa sembrare meno vecchia :-P 58 anni , portati egregiamente. L...