lunedì 10 ottobre 2016

Un post interamente disegnato




4 commenti:

  1. Anche io approfitto sempre del corso del ricciolino per nuotare nella vasca di fianco. MI faccio prendere dall'entusiasmo, perché adoro nuotare, e macino vasche. Poi arrivavamo a casa (dopo almeno 15 minuti di auto), sono le otto e devo ancora preparare cena, perché siamo sempre soli...e vorremmo solo entrambi dormire!!!! TI capisco perfettamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a noi stessa situazione, ma per il pranzo :-D

      Elimina
  2. ahahah la storia di ginnastica ritmica TOP! hai reso l'idea :)
    per fortuna a P. il nuoto sta piacendo e tra l'altro ha convinto molti suoi amichetti di materna, innamorati di lui, così anche per me diventa momento di svago. Non posso entrare in acqua con lui perché in quell'ora ci sono solo i piccoli, ma sto lì, lui si gira e mi guarda dal vetro e lo vedo felice...tanto basta! Poi dato che è la mia stessa palestra.......magari ci coniugo una corsetta in sala pesi! E' da quando è nato che lo sognavo <3 pian paino si vede la luce in fondo al tunnel (e si allontana per questo l'idea del fratellino ahahaha).
    Come sempre, disegni TOP!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah!
      vero, quando iniziano a crescere e a acquistare autonomia tu inizi a respirare...forse per questo molti ne fanno due o tre di fila, così non hanno di questi rimpianti, eheh!

      Elimina

La Barbie è in ognuna di noi?

Il 9 marzo  è stato il suo anniversario. Forse dire compleanno la fa sembrare meno vecchia :-P 58 anni , portati egregiamente. L...