martedì 26 maggio 2015

Cannes e scelte banali (le mie)


Se foste andati a Cannes come vi sareste vestiti?
Io sicuramente sarei entrata in panico e probabilmente alla fine avrei fatto la scelta sbagliata, o comunque la scelta più comoda. Qualcosa di sobrio, elegante, raffinato, semplice, non sopra le righe. Qualcosa insomma che mi facesse sentire bella, ma soprattutto a mio agio. Una cosa banale, ecco.

Sarei andata sicuramente a scegliere l'abito in un giorno no: uno di quei giorni in cui ti vedi brutta con qualsiasi cosa, nulla ti va bene e tutto il mondo è contro di te. Poi passatami la lagna, mi sarei riguardata allo specchio per trovarmi piacevole.

Sfogliando i quotidiani on-line mi son trovata davanti alle solite pagelle "look sì e look no".
Devo dire che in linea di massima ero d'accordo con Vanity fair e coi suoi voti.
Se dovessi scegliere un abito opterei tra quelli in alto (poi data la statura di due personaggi femminili su tre, allora penso proprio che...sì, sceglierei sicuramente questi). Semplici, puliti, delicati, graziosi.
Voi?



4 commenti:

  1. Concordo!!! Peccato che io non possa vantare simili stature!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi che sei più alta di 160 cm? beh, se così...beata te! io son molto piccoletta (nemmeno 160 cm, ma per pochissimo, dai :-) )

      Elimina
  2. L'immagine che cambia non l'avevo mai vista..bellissima!!!
    Io avrei optato per un vestito lungo, gran bel decolte' e accessori estivi..
    Notte
    Francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è una semplice gif (prima o poi mi specializzerò con le animazioni serie, mio vecchio amore).

      Elimina

Domande che richiedono preparazione

Dopo " da dove escono i bambini " siamo passati a " perché siamo fatti così? " (non è che esiste una puntata di Sia...