fiori e matrimoni


Questo post si intitola "Cosa fai per campare?".
Da qualche mese mia sorella collabora con una fioraia: oltre a prendere confidenza con il mondo dei fiori e delle piante, le tocca fare anche consegne a domicilio.
L'altro giorno erano a corto di forze e avevano in programma due matrimoni, stessa ora, luoghi diversi. 

Senza pensarci troppo ho risposto "sì, lo voglio".
Quello che dovevo fare era:

- portare bouquet damigelle, coccarde per auto, mazzettini per uomini, fascio fiori per la chiesa, pianta per foto in casa, tappeto e piante decorative per esterno portone a casa della sposa

- due tappeti, quattro piante per la chiesa, cestini con petali di rosa in chiesa.

- riprendere piante da casa sosa durante la Messa

- riprendere decorazioni dalla chiesa a fine cerimonia.

Facile, no? Se non fosse che ho sbagliato strada e ho rischiato di arrivare tardi in chiesa (cioè…non so se sono arrivata tardi o se lo sposo, in preda all'Asia, è arrivato in largo anticipo); avevo ansia a mille per paura di fare schifezze con le decorazioni (dovevo decorare i vasi porta petali e l'inginocchiatoio degli sposi). Avevo tulle che mi usciva da tutte le parti. Per la gioia di Marta ora tutto quel tulle "sbagliato" è arrivato a casa.

Comunque esperienza carina - e posso dire finalmente che non si è trattato di beneficenza, ma son stata pagata - e chissà, da ripetere…magari capiterà in una giornata in cui non avrò da disegnare (per fortuna stanno arrivando varie commissioni interessanti), e quei solini lì mi faranno comodo. E poi, i fiori, hanno un (bel) che di artistico :-)







Commenti

  1. Hahahah, della serie che mentre stai dicendo la "s" di "sì" stai già pensando "oddio in che casino mi sono messa!". Comunque alla fine tutto bene, anzi brnissimo direi!
    E assolutamente SÌ!!! Visto quel che combino ultimamente non posso che dire d'essere una sostenitrice dell'ispirazione floreale!!! ;-)
    Ciao, buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. w i fiori (d'ora in poi mi impegnerò nella cura…lo prometto!) :-)

      Elimina
  2. Bravissima! Buttarsi paga sempre....anche in tulle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vuoi mettere…tutto quel tulle in un solo pomeriggio? :-D

      Elimina
  3. ...essere avventurosi nell'affrontare la vita... sempre e comunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dire sì senza pensarci troppo ha i suoi lati positivi .-)

      Elimina
  4. Divertente avventura da ripetere allora!!

    RispondiElimina
  5. Che bello però fare qualcosa di nuovo, stuzzicante, malgrado tutti gli intoppi di cui sopra e coi quali mi hai fatto molto ridere.
    ps nel tuo ultimo post ho sfortunatamente scoperto o semplicemente realizzato che anche con mango si può acquistare online: pessima scoperta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e sì…poi qui il negozio non c'è, per cui l'on-line mi ha…salvata! mettiamola così :-D

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari