Post(umi) di una festa



Sabato 22 abbiamo festeggiato il compleanno di Marta, con una decina di amichetti e genitori; come ogni anno, a metà serata la frase che mi rimbalzava in testa era "l'anno prossimo troviamo un posto alternativo, uno stanzone condominiale, una sala parrocchiale, un container...qualsiasi cosa non sia casa nostra". Poi, quando resti in relativo silenzio, con un gruppetto ristretto di invitati, ti sembra che tutto sommato non sia stato uno sfacelo.
Io ero sfatta - vedi le condizioni di salute dei giorni precedenti -, Francesco stanco anche lui, visto che era tornato da Lecce poco prima di pranzo e era stato spedito a far la spesa - tutta la spesa! - che non ero riuscita a fare i giorni prima (rivedi le mie condizioni di salute). Discussione d'ordinanza che ha inaugurato la giornata.

Tirando le somme, datemi carta, photoshop e tempo, farò la mia bella parte. Chiedetemi di animare la serata e intrattenere gli invitati, lì toppo di brutto.
Andare da Maison du Monde solo per due pacchi di cannucce.
In compenso decorare tutti i barattoli di vetro presenti in casa.
Marta si è divertita e questo è quello che conta (conta anche che ha di nuovo tosse "irritante", sta prendendo medicine e non andrà a scuola per una settimana?); la casa a momenti sembrava dovesse crollare; la signora del piano di sotto irrintraciabile…avrà fiutato la fregatura (siamo anche scesi a portarle un pezzo di torta per chiederle scusa del caos, ma non ci ha aperto nessuno. Non ci è dato sapere se ci odierà a vita o se era veramente uscita). Gli amichetti c'erano quasi tutti. Marta è stata felicissima di vedere a casa sua anche un suo compagno di classe, per la prima volta entrambi senza grembiule: "Come sei cresciuto, Andrea!", ha esordito quando è entrato.
Mia sorella più piccola mi ha dato una mano con i giochi, cioè, l'ho abbandonata in camera con i nani e alcuni mamme che cercavano un posto a sedere. L'altra sorella si è occupata della torta. La zia e i nonni paterni si sono occupati di rustici e panini. Io dell'addobbo della tavola. Anzi, sono felice di condividere qui quei pochi decori creati per l'occasione, che se volete potete scaricare e salvare: i contenitori per i pop-corn, le bandierine per gli alimenti, gli adesivi da bicchiere.
Per la tavola ho scelto, con l'approvazione della festeggiata, il lilla e il giallo: tovaglioli lilla e gialli di due dimensioni diverse, piatti lilla, bicchieri lilla e gialli, tovaglia a pois viola, che ben si sposava con il resto. Le decorazioni le ho realizzate con photoshop, usando questi due colori e il celeste, che richiamava poi il ghiaccio della torta (torta tema Frozen, ispirata a questa qui scovata su Pinterest).

E comunque, anche questa è andata. Pfu!

 
 





P.S.: unico inconveniente degli adesivi (da stampare su carta adesiva, eheh): essendo rettangolari, non seguono perfettamente la forma del bicchiere…ma rimedierò ;-)


Commenti

  1. Ma quant'e' bella quella principessa con la maglia di luccichini e le scarpe da ginnastica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. era carina :-)
      anche se non era propriamente vestita da festeggiata :-)

      Elimina
  2. a occhio è stata un successo! tra l'altro l'anno prossimo ti ingaggio per il reparto stampabili! SOno molti carini!!!!!
    Noi dopo due feste in casa siamo dovuti migrare perchè semplicemente non ci si entra in casa nostra!

    RispondiElimina
  3. Uh, se le Gnome vedono la torta in tema Frozen, mi sa che per giugno o al massimo per fine agosto, ci tocca! O posso dire che non si può fare perchè il ghiaccio si scioglie?
    Comunque sembra che la principessa Marta si sia divertita, no?
    E tu sei bravissima con tutte quelle decorazioni: io compro tutto già pronto (anche se molto standard... )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai che è stato facile realizzarla? cioè se sai fare il pan di spagna è proprio una cavolata.
      Sì, Marta s'è divertita. Dai, tutto sommato anche io….:-)

      Elimina
  4. ma dai???? non posso crederci, anche noi il 22 festeggiavamo Paolo!! Ma lei è nata proprio il 22??? pensa, senza saperlo facevamo la stessa cosa! Per altro non potendo festeggiare con Frozen (io sogno una seconda figlia femmina <3 ) mamma Beat ha scelto comunque il tema principi-principesse... Ecco qui il nostro resoconto :D

    http://www.mammaorachefaccio.com/2014/03/primo-compleanno-a-tema-principe.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e tanti auguri e carinissimi gli stampabili!! <3

      Elimina
    2. grazie! <3
      vado subito a leggere il post :-)

      Elimina
  5. mi vieni a organizzare un battesimo.... sei un mito... come hai fatto usando solo Photoshop?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con piacere!
      diciamo che è il programma con cui lavoro e che conosco meglio (ma credo ci siano strade più semplici e immediate di ph)

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari