sabato 15 marzo 2014

una mattina per me


Ci ho provato a togliere lo sfondo grigio, ma con scarsi risultati…per ora l'immagine la tengo così.

Ieri (ormai siamo a ieri), il mio primo massaggio ayurvedico.
Che bellezza! Un'ora e mezza di relax. Per una che pensava di non riuscire a distendersi, a chiudere gli occhi e godere dei benefici, è stata una piacevole scoperta. Ho dovuto solo superare l'iniziale imbarazzo dovuto alla mia nudità (lì sei tu, come mamma ti ha fatta, con solo quei fantastici slip di carta, quelli delle estetiste, che io odio tanto) e lasciare da parte ogni pensiero; però a una cosa pensavo, durante la seduta "dovrebbero provarlo tutte le mie amiche! sarà un prossimo regalo per mia madre!".
Lei mi è sembrata veramente brava e convinta. Dietro questi massaggi c'è tutta la filosofia orientale. On-line ho trovato questo"[…] Non si tratta solamente di un massaggio che tonifica i muscoli o che favorisce il drenaggio della linfa ma è anche una pratica capace di trasformare le energie compresse e di permettere al corpo sia fisico che energetico di rigenerarsi e diritrovare integrità e spiritualitàIl massaggio secondo la tradizione ayurvedica è consigliato per allontanare la vecchiaia nutrire i Dhatu -  ovvero i tessuti del corpo -,  togliere la fatica fisica mentale emotiva, migliorare la vista, rinforzare il corpo, favorire il sistema digerente, circolatorio, linfatico, escretorio, nervoso, energetico e favorire il sonno e i sogni. Inoltre per migliorare la concentrazione, rinforzare la pelle, armonizzare i tre Dosha ovvero i caratteri energetici individuali. Un ciclo organizzato di massaggi aumenta la resistenza alle malattie e migliora lo stato generale della salute, combattendo lo stress,  acuendo la percezione e la confidenza con il corpo.[…]
Ora, non so dire nello specifico cosa mi ha fatto; ero troppo rilassata al termine, me ne sono andata senza chiedere nulla, so solo che mi ha fatto bene, che ne servirebbero altri (ma questo era un regalo di Natale, non so se ne prenoterò un altro…qua bisogna risparmiare, eheh!), che ha usato oli diverse, essenza profumate, sacchetti, luci, forse anche pietre, mani. Io era stesa su un lettino ad acqua, riscaldato….:-). Come sottofondo musica indiana.
Sono uscita piacevolmente stordita e vuota, mi son messa in auto e ho guidato con calma fino a casa.
Se potete, provatelo! 


15 commenti:

  1. Mi servirebbe proprio un bel massaggio!!!! Sono secoli che non ne faccio uno...da prima di rimanere incinta! Aiutoooo da più di 2 anni!!!
    Devo farmelo come auto-regalo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non ne avevo mai fatto….ripeterò! :-)

      Elimina
  2. io ne ho fatti due nel ns viaggio in sry lanka...UN SOGNO..... brava brava

    RispondiElimina
  3. Uno dei regali più belli che si possano fare secondo me!!! Io però l'ho ricevuto una sola volta:-((

    RispondiElimina
  4. Mi e' capitato di farlo e concordo con te ma il tempo anche in questi casi e' tiranno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e sì…nel mio caso, diciamo che la disoccupazione mi ha aiutata :-)

      Elimina
  5. bello il massaggio..... (invidiaaaaaaaaaaaaaaaaaa)!!!

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. appena puoi scappare per un paio d'ore dall'università, approfittane :-)

      Elimina
  7. Vorrei provare sai? Poi in questi giorni, con il male di spalle ed al collo che mi ritrovo, mi farebbe proprio bene!

    RispondiElimina
  8. p.s. chi te lo ha regalato è un genio!
    Che bellle le tue vignette, mi mettono sempre allegria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provalo, provalo!
      il genio in questione è mio marito…riferirò! :-)

      Elimina

Domande che richiedono preparazione

Dopo " da dove escono i bambini " siamo passati a " perché siamo fatti così? " (non è che esiste una puntata di Sia...