la moda a 3 anni

opperbacco! Ho una figlia fashion-victim
lo scopro solo ora!

Abbiamo creato una bambina dedita alla moda e…mi chiedo come abbiamo fatto!
Io e il papà non siamo grandi appassionati della materia, a me piace fare shopping, ma ho l'abilità di acquistare sempre le cose sbagliate. Avrei bisogno di un personal-shopper e di qualcuno che mi facesse lezione di stile, che guardasse nel mio armadio e decidesse cosa buttare e cosa no, come accostare i vari capi. Ho maglie che risalgono ai tempi dell'accademia (roba di 13 anni fa).
La moda va avanti, io la seguo con grande calma e arrivo al traguardo dopo molta strada (sempre che si possa dire che esista un traguardo). I capi che si usano quest'anno, io li acquisterò sicuramente nel 2015. Non azzecco sempre i colori giusti per me, e continuo a dimostrare 10 anni in meno semplicemente perché indosso jeans "comodi" e converse, diciamo l'80% delle volte. Il papà della bambina in questione è un uomo in jeans, t-shirt e felpa, praticamente 360 giorni su 365…beh, no, tolta l'estate…lì va di bermuda da skater, t-shirt, scarpe sportive.
Insomma, da dove è uscita? Non rispondetemi…so tecnicamente da dove sia uscita. Mi chiedo piuttosto da chi abbia preso.
E' una fase? non saprei. Per ora so solo che la mini ragazza non ama indossare pantaloni della tuta e scarpe da ginnastica; io mi ostino a acquistare capi comodi, da asilo insomma (considerando che indossa un grembiule lungo fino al polpaccio), lei insiste nel dire che vuole essere elegante. 
La vuoi far felice? falle mettere una gonna e scarpe che abbiano un accenno di tacco (che non ci sia la suola piatta insomma! non parlo di tacchi veri da donna, parlo del leggero scalino che si crea tra tallone e la restante pianta del piede), perché le scarpe devono fare rumore. Ha un occhio attentissimo a tutto ciò che indossano le donne e le sue compagnette di classe; le piacciono brillantini-paillettes e tutto ciò che luccica, fino all'eccesso. Io e lei siamo estreme nel nostro modo di concepire la moda, ci veniamo incontro, ma a fatica.
La fase ingioiellamento è quasi del tutto terminata, ma se io metto un paio di orecchini pendenti le si illumina il viso…è fiera di me, insomma. Vuoi essere sua amica? mostrale il polso ornato da bracciali, magari  con ciondoli, ed è fatta. Diciamo che questi dettagli la colpiscono da sempre; ma le storie per l'abbigliamento, quelle si sono acutizzate da qualche mese. Provo a combattere, a convincerla. Ok, ce la faccio, ma a condizione che, al ritorno da scuola, possa indossare qualcosa che la renda più carina e elegante, perché con la tuta non è bella…ma chi l'ha detto, poi? perché pensa questo? Vorrei un'illuminazione. Nel frattempo con Franc. abbiamo pensato che potremmo comprare una maglietta che vada "contro i nostri gusti", almeno per una volta assecondarla…ma senza esagerare ;-)


Commenti

  1. io ho un maschio ma una mia carissima amica mi dice che deve litigare tutte le mattine con la sua per farla vestire in tuta per andare a scuola, e lei invece vuole le calze, la gonna, i vestitini, i leggins, e chi più ne ha più ne metta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok, non mi sento sola, anche se non mi consola...

      Elimina
  2. E io che pensavo di essere l'unica, Caia è così, tale e quale, lei vuole sempre essere elegante, vestitino, borsetta, collane, insomma una vera donnina e pure io non so da chi abbia preso dato che io non è che brilli per eleganza o cose da donna, tipo mi ricordo di indossare gli orecchini una volta all'anno! E anche lei adora guardare come le altre son vestite :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi chiedo se a scuola già si confrontino, nonostante i grembiuli, su quello che indossano

      Elimina
  3. Ci sono vestiti in vendita assurdi, fatti a posta per scimmiottare i grandi e per di più poco pratici, ma di certo un compromesso tra la tuta e le paillette, si può trovare. Aggiornami, che tra qualche anno, mi toccherà lo stesso destino ;-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, è vero…un compromesso che però rispetti la sua età :-)

      Elimina
  4. Insomma è una vera signorina;-)) perché invece della tuta non le fai indossare i leggins?? Come la capisco...anche io da piccola ero così e mia madre si ostinava a vestirmi da maschio :-((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'altro giorno glieli ho comprati, lei era felice. Alla fine dei compromessi li stiamo trovando, senza dover scendere troppo a compromessi, eheh!

      Elimina
  5. Ciao, condiviso tutto quello che hai scritto! Io sono come te non seguo la moda, sono una tipa tendenzialmente in pantaloni e magliocino, a volte una gonna, ma nulla di estremamente chic o con quel qualcosa in più, giusto per un avvenimento importante. Mio marito lo stesso. Abbiamo una figlia di 5 anni, e direi si dai 3 anni, ha iniziato a voler decidere lei cosa mettersi al mattino, una tragedia, delle mattine vere e proprio litigate se le faccio mettere pantalini della tuta o panatlini che non siano stretti stretti. Si lei li vuole stretti, i jeans normali non li vuole e adora i leggins :-)
    pure io scendo a compromessi, ma a scuola sempre comodi, poi nel weekend può vestirsi come vuole (più o meno)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più o meno…ahah!
      a me i jeans larghi piacciono tanto, le cose elasticizzate cerco di evitarle…quindi dai vostri commenti capisco che esiste proprio il "gene delle bimbe fashion" :-)

      Elimina
  6. bella lei! non saprei darti nessun consiglio. Sono la madre di un maschio che se potesse uscire di casa in pigiama e senza lavarsi la faccia sarebbe solo che contento. La camicia ogni tanto? "ma a cosa serve esattamente?" mi ha chiesto l'ultima volta che ho insistito per mettergliela. ;)

    RispondiElimina
  7. Ho due figlie femmine e per paura che si innamorassero delle vetrine e di qualcosa di poco adatto alla loro età, ho sempre evitato di portarle con me quando vado a comprarci i vestiti.

    Sia per me o per loro, scelgo io e faccio la sorpresa a casa e siccome amano i vestitini più "importanti", cerco di marcare bene la differenza tra le "occasioni d'uso" così da farle capire come scegliere i vestitini; ci sono in cassetti diversi i vestitini per la casa, per le passeggiatine veloci (giardinetti con giostre sempre un pò sporche), per il sabato, per le feste, ecc.

    Alla fine, sono bambinE e penso faccia bene alla loro auto stima poter esercitare la propria personalità anche in questo modo... basta che i vestiti non siano in cima ai loro pensieri e possiamo stare tranquilli! :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. …questa cosa di separare i cassetti mi piace. Ci proverò. Le dico sempre che a scuola è meglio vestirsi in un modo, per uscite "importanti" altro, per giocare con gli amici altro…è che ha proprio la fissa dell'eleganza! fa confronti con me…non posso indossare qualcosa che sia diverso da un paio di jeans che se la mena e dice che anche lei vuole vestirsi così (questo la mattina quando andiamo a scuola). Comunque proverò a creare una separazione visiva, per evitare che attinga a casaccio dal cassetto. ;-)

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari