lunedì 20 maggio 2013

come diceva qualcuno...l'ottimismo è il profumo della vita!



per la cronaca:
1. il dentista c'era: era disponibile solo la mattina e guardacaso stamattina non lavoravo;
2. dente riparato a costo zero (grazie salvatore del mio portafogli!);
3. niente di grave. C'è la possibilità che se ne venga nuovamente l'otturazione, ma saprò controllarmi perchè saprò a cosa andrò incontro;
4. non sono più brutta del solito (anche perchè si tratta di un dente in posizione strategica...posso ridere e lui comunque resta nascosto);
5. riuscirò a partire per Milano;
6. devo dare ascolto di più al mio "saggio e positivo" marito;
6. Marta, ad oggi, potrà iscriversi all'università...odontoiatria!!!!





16 commenti:

  1. eheheh.. come ti capisco!!! io c'ho i denti ciufega e ogni volta che succede qualcosa mi prende il super panico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e meno male che ho preso fluoro, li ho lavati sempre benissimo...e mi ritrovo con il gesso al posto dei denti...ma...ricordami-...è sognare che si rompono che porta bene o il fatto che si rompano? :-)

      Elimina
  2. Ma sbaglio o marta doveva fare lavori manuali, redditizi,senza perdere tempo con l'università x poi restare disoccupata? ^o^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh...in base alla necessità dei genitori...:-)

      Elimina
  3. Poverina, no! Si guadagnerà anche tanto ma...che senso, io soffrirei per i pazienti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì...fa anche un po' schifo...diciamocelo :-)

      Elimina
  4. :-D che grande di dentista!!! il mio ti fa tutti i controlli gratis, ma quando ti mette le mani in bocca sul serio si fa pagare!!!

    RispondiElimina
  5. ehehhe...come vedi la felicità certe volte è dietro l'angolo....anzi no, è in bocca! =)

    RispondiElimina
  6. ora ti faccio ridere: l'ultima volta che mi si è rotto un dente ( proprio uno dei due dentoni che stanno davanti) è stato qualche anno fa prima di una prima a teatro (lavoravo com PR, quindi l'immagine è super-importante) e niente alla fine dopo mezz'ora di pianto addosso al santo marito, sono uscita in tiro, con capello tutto in avanti e ho cercato di sorridere il meno possibile, sperando che nessuno lo notasse. cosa impossibile perché io sono una che sorride sempre tanto, quindi tentavo di nascondermi con programmi di sala, ecc, insomma una serata patetica-ridicola da dimenticare:-((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh mamma! sorrisi a labbra tiratissime!:-)

      Elimina
  7. noooo... sei la mia coscienza, devo assolutamente andare dal dentista :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai...io ci vado sempre e solo quando mi si rompe un dente...spero per te che sia tutto sano :-)

      Elimina
  8. dai, almeno è fatta!
    io, ultimamente, vedo più il mio dentista del mio compagno. e tengo a precisare che non c'è sotto nulla di losco! solo la mia povera dentatura in carenza di calcio dopo il secondo allattamento :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...mi consola sapere che ci saranno altre sdentate come me, eheh! e io che pensavo di arrivare alla vecchiaia con la dentatura sana di mia nonna, uff!

      Elimina

Domande che richiedono preparazione

Dopo " da dove escono i bambini " siamo passati a " perché siamo fatti così? " (non è che esiste una puntata di Sia...